Vangelo domenicale

Lc 21,25-28.34-36 Occhi svegli, oltre lo strappo tra fede e vita

24 - 11 - 2015

In questo tempo così spaccato tra valori ideali professati e realtà vissute, siamo a forte rischio di "bipolarismo", con una vita pratica staccata dalle ispirazioni che il Vangelo suscita. L'invito di Gesù è di ricucire lo strappo, attraverso uno sguardo attento e vigilante sulle cose che accadono, che riavvicini il Mistero alla Storia e le nostre vite alla Vita.

Mc 12,28-34 "AMERAI". IL FUTURO DIPENDE DA QUESTO.

27 - 10 - 2015

Qual è la cosa più importante della vita? Quale futuro costruire da lasciare alle prossime generazioni? Non c'è altro futuro possibile se non quello costruito dall'amore. Per questo Gesù indica un unico comandamento come fondamentale, quello dell'amore verso Dio e verso il prossimo, declinato al futuro. Perché l'amore è l'unica forza capace di mandare avanti la Vita, in ogni sua forma. 

Gv 15,26-27; 16,12-15 Pentecoste, soffio d'amore che spinge alle fioriture

19 - 05 - 2015

Ogni vivente porta in sé il soffio di D-o, il vento-spirito creativo che fa nuove tutte le cose e spinge ogni vita a fiorire. La Pentecoste è festa della Vita, dei popoli, delle diversità, celebrata e vissuta in ogni piccolo dettaglio dell'esistenza, che svela la verità profonda delle cose. Ci scusiamo per le difficoltà tecniche che hanno impedito la diretta.